Endodonzia

E’ quel ramo dell’odontoiatria che si occupa della cura della polpa dentaria (vasi e nervi che alimentano il dente vitale).

Devitalizzazione quando la carie ha ormai raggiunto la polpa del dente determinando l’insorgenza di un’infiammazione irreversibile che è frequentemente accompagnata dal forte “mal di denti”.

Terapia canalare quando la necrosi pulpare è sopravvenuta all’infiltrazione cariosa di una vecchia o grande otturazione precedente spesso accompagnata dalla presenza di un infezione cronica al di sotto della radice del dente (granuloma) o in seguito ad un trauma dentale .

Ritrattamento canalare quando un dente già devitalizzato abbia sviluppato un cisti o un granuloma.

Questa terapia  consiste in una prima fase di svuotamento e detersione dei canali radicolare e una seconda di riempimento degli stessi e puo essere effettuata in una 1 o 2 sedute.

Nelle nostre terapie impieghiamo strumenti rotanti al nichel-titanio di ultima generazione e materiale plastico riscaldato come previsto dai protocolli ufficiali.

CERCA NEL SITO

ULTIMI CASI CLINICI – IMPLANTOLOGIA

ULTIMI CASI CLINICI – PROTESI